Camminare a Muottas Muragl in Engadin

Scoprire la natura multiforme nel panorama e sui sentieri d'alta montagna.

Via panoramica

Questa escursione costituisce un mix unico di emozioni: il viaggio sulla pittoresca funicolare, la più bella vista dell'altopiano lacustre engadinese e del massiccio del Bernina, e per finire la via panoramica che accompagna placidamente, tra boschi di pini e nodose radici di cembri.

Camminata al Lej Muragl

Escursione unica a 2500 m s.l.m.; la vista sull'altopiano engadinese e il rinfrescante lago montano Lej Muragl invitano a soffermarsi.

L’escursione al Lej Muragl è particolarmente indicata per gli amanti della fauna e della flora: su questo sentiero di alta montagna si scorgeranno, con un po’ di fortuna, marmotte e stambecchi. Al Lej Muragl si potranno invece avvistare forse un paio di pesci, mentre sulla via del ritorno si vedranno sicuramente delle mucche.

Muottas Muragl – Chamanna Segantini – Alp Languard

Uno dei più belli panorami dell'Alta Engadina, sulle tracce del celebre pittore Giovanni Segantini. Lo spettacolare viaggio in cima a Muottas Muragl lascia giù presagire quale magnifico panorama vi attende. «Sarò in grado di dare alla natura che dipingo quella luminosità che infonde vita ai colori?» Questo itinerario ben segnato, ma a tratti ripido e per escursionisti esperti, va dalla stazione a monte di Muottas Muragl (2456 m s.m.) all'ultima dimora di Giovanni Segantini. Alla Capanna Segantini (2731 m s.m.) si gode, poi, di una vista mozzafiato sull'ineguagliabile paesaggio lacustre engadinese e sul massiccio del Bernina. Dopo il meritato ristoro, si affronta la ripida discesa lungo la Via del clima fino all'Alp Languard, da dove con la seggiovia si raggiunge in un attimo Pontresina.