Informazioni sul coronavirus

Qui imparerete tutto ciò che è importante sulle conseguenze del coronavirus per la nostra impresa e per i nostri ospiti.



Ristoranti chiusi - take-away possibile

NOTA IMPORTANTE: Secondo la decisione del Consiglio federale, tutti i ristoranti restano chiuso causa dell'attuale situazione Covid-19 fino. Questo vale anche per i ristoranti delle stazioni sciistiche. Il take-away rimane consentito nell'area esterna. Non è consentito mettere a disposizione salotti riscaldati.

Siamo lieti di offrire ai nostri ospiti un servizio da asporto presso Marguns e Corviglia (quattro bar).



Ricarica del biglietto nel webshop

Per facilitare il rispetto delle norme igieniche nell'acquisto dei biglietti e per evitare lunghi tempi di attesa in biglietteria sul posto, vi chiediamo di prenotare i vostri biglietti/abbonamenti tramite il nostro webshop ogni volta che è possibile e, se i supporti dati sono già disponibili, di caricarli direttamente al momento della prenotazione online.

L'immagine sopra mostra la versione della tessera dello skipass a partire dall'inverno 2018/2019, ma naturalmente è possibile utilizzare anche le tessere già in uso prima dell'inverno 2018/2019 per la ricarica nel webshop.

Si prega di utilizzare il numero della  chip ID (evidenziato nelle immagini) quando si caricano  le tessere nel webshop.



Obbligo di indossare le mascherine in tutta l'area sciistica - ad eccezione della pista

Nel comprensorio sciistico del Corviglia e sulla montagna panoramica del Muottas Muragl si applica il concetto di sicurezza dell'Associazione svizzera degli impianti di risalita, basato sulle più recenti misure del Consiglio federale. In conformità a ciò, quanto segue vale a partire dall'inizio della stagione invernale:

  • L'obbligo di indossare la mascherina vale in tutte le aree di attesa, sia all'interno che all'esterno, e anche in luoghi molto frequentati come parcheggi, parcheggi a più piani, luoghi di incontro delle scuole di sci ecc.
  • Una mascherina deve essere indossata su tutti gli impianti di risalita, compresi le sciovie e seggiovie - non solo nell'area d'attesa.

Come in tutta la Svizzera, l'uso delle mascherine è obbligatorio per le persone a partire dai 12 anni. Oltre alla maschera, deve essere sempre mantenuta una distanza di 1,5 m.

Ora è anche obbligatorio indossare una mascherina negli esercizi di ristorazione, sia in piedi che in movimento. La mascherina non deve essere indossato quando ci si siede a tavola.

Al fine di proteggere i nostri ospiti e dipendenti, vi chiediamo di osservare alcune regole. Per l'utilizzo della ferrovia valgono le seguenti misure:

  • Le persone con sintomi rimangono a casa
  • Tenersi a distanza
  • Usare la mascherina
  • Rispettare le norme igieniche
  • Pagamento senza contanti
  • Portate con voi i prospetti
  • Noi puliamo regularmente
  • Il numero di passeggeri nelle cabine chiuse è limitato a 2/3 della capacità massima
  • Consigliamo di installare l'applicazione SwissCovid App - aiuto per fermare le catene di trasmissione


Covid-19 – In sicurezza in montagna grazie a un piano di protezione

È sicuro di sciare nella stagione 2020/21?
Sciare e fare snowboard sarà un po’ diverso quest’anno. Ciò nonostante siamo convinti che potrete trascorrere anche quest’inverno belle giornate di relax sugli sci nei nostri comprensori sciistici, che con oltre 300 km di piste offrono sufficiente distanza di sicurezza. Gli impianti di risalita dell’Alta Engadina e i ristoranti di montagna attuano sistematicamente le misure dei piani di protezione rispettivamente di Funivie Svizzere e GastroSuisse.

Quello che noi facciamo per voi:

Rimborso dei biglietti sotto forma di buono in caso di pandemia
Nel caso in cui le autorità disponessero la chiusura di tutti gli impianti di trasporto nell’ Alta Engadina a causa della pandemia (lockdown), si avrà un rimborso del prezzo di vendita di biglietti e abbonamenti sotto forma di buono. Il buono può essere utilizzato per l’acquisto di un biglietto o di un abbonamento.

Calcolo del rimborso (parziale): Prezzo d’acquisto ÷ Durata di validità * Giorni di chiusura disposti dalle autorità

Impianti di risalita
• Dei cartelli all’ingresso dei nostri impianti di trasporto, all’interno delle cabine delle funivie, nei ristoranti, nei negozi sportivi e nei depositi sci ricordano le misure di protezione vigenti.

• In conformità all'attuale piano di protezione del settore, in tutti gli impianti di risalita chiusi (cabinovie e funivie, escl. seggiovie) è obbligatorio indossare una protezione su bocca e naso. Il numero di passeggeri negli impianti a fune a cabina chiusa è limitato a due terzi della capacità massima. Questo non vale per gli impianti di risalita e le seggiovie. In linea di principio vale quanto segue: per tutti gli ascensori in cabina il tempo di viaggio è inferiore al tempo critico di contatto di 15 minuti. Ulteriori viaggi vengono effettuati regolarmente quando c'è un gran numero di persone.

Ristoranti di montagna
• Nei ristoranti di montagna si applicano le distanze minime disposte dall’autorità tra i tavoli e le sedute.

• Nella maggior parte dei ristoranti di montagna, i menu del cibo e delle bevande possono essere consultati tramite QR-Code.

• Al fine di poter garantire il contact tracing, per i gruppi di più di quattro persone devono essere registrate le informazioni di contatto di almeno una persona.

Le norme e misure per il Covid-19 sono in costante adeguamento in vista di possibili disposizioni nuove.