Informazioni attuali

Qui imparerete tutto ciò che è importante sulle conseguenze del coronavirus per la nostra impresa e per i nostri ospiti.



Good news: la stagione inizia già il 6 giugno

Dopo la decisione del Consiglio federale del 27 maggio,  tutti i nostri impianti di risalita possono iniziare la stagione estiva secondo programma. Il 6 giugno perciò entreranno in funzione la funivia Signale la funicolare di Muottas Muragl, seguita il 27 giugno da tutte le altre funivie della zona di Corviglia.

Per l'utilizzo degli impianti di risalita a partire dal 6 giugno valgono le seguenti misure di sicurezza (cliccare sull'immagine per aprire):


Inizio stagione previsto: 8 giugno

Il Consiglio federale non ha ancora preso una decisione definitiva - ma siamo molto fiduciosi che gli impianti di risalita potranno riprendere l'attività con la terza fase di rilassamento l'8 giugno. Per le ferrovie dell'Engadina St. Moritz Mountains AG ciò significherebbe l'inizio della stagione per la Signalbahn e la funicolare Muottas Muragl l'8 giugno, due giorni dopo l'inizio originariamente previsto. Tutte le altre ferrovie potrebbero iniziare ad operare secondo gli orari di apertura della stagione previsti.

Non appena sarà nota la decisione del Consiglio federale, forniremo qui ulteriori informazioni. Allo stesso tempo, attiveremo anche il concetto di protezione che sarà applicato ai nostri ascensori questa estate.



Fine stagione già sabato 14 marzo

Cari ospiti,

Il coronavirus non si ferma alle montagne. Secondo un'ordinanza del Consiglio federale di venerdì 13 marzo, tutte le stazioni sciistiche e gli impianti di risalita svizzeri hanno dovuto chiudere con effetto immediato. Il divieto operativo è valido per il momento fino alla fine di aprile.

Con il cuore pesante dobbiamo quindi informarvi che gli impianti di risalita dell'Alta Engadina hanno terminato la loro attività invernale per la stagione 2019/20. Questo si applia anche per la montagna escursionistica Muottas Muragl.

Da un lato, ci dispiace dover interrompere la stagione. Per noi è molto importante poter offrire ai nostri ospiti un servizio di impianti di risalita 365 giorni all'anno e un servizio di sport sulla neve per sette mesi. D'altra parte comprendiamo e accettiamo la decisione. In questa straordinaria situazione, la salute dei nostri ospiti, dei nostri dipendenti e della popolazione locale ha la priorità assoluta.

Se la situazione si risolverà e il Consiglio federale allenteranno nuovamente il regolamento, gli impianti di risalita dell'Engadina saranno di nuovo in grado di offrire i loro servizi agli ospiti e alla popolazione locale.

Chi è già in possesso di un biglietto giornaliero o plurigiornaliero valido nel periodo di chiusura degli impianti di risalita (valido dal 14 marzo)  può prenotarli per lo stesso importo nella prossima stagione. Contatteremo direttamente via e-mail gli ospiti a cui ciò si applica e spiegheremo la procedura.

Si prega di notare che gli ospiti con biglietti gratuiti sono esclusi da questa opzione di reeboking. Non sono previsti rimborsi per gli abbonamenti annuali e i biglietti giornalieri a scelta, perché sono validi tutto l'anno.

Ringraziamo tutti gli ospiti che abbiamo avuto il piacere di accogliere in Engadina durante questa stagione invernale.

Speriamo di potervi dare presto il benvenuto in Engadina.

 

I vostri Engadin St. Moritz Mountains